Calendario

Tributi, omaggi, ricordi, storie, questo al centro della serata di giovedì 22 luglio: in piazza Hortis a partire dalle 21 salgono sul palcoscenico il duo Le Miroir, originale abbinamento di flauto e vibrafono, impegnato in un contemporaneo omaggio a Jarrett e Burton. Segue l'esibizione di tre vincitori delle varie edizioni del premio affidato in memoria del musicista triestino Franco Russo. La serata si conclude con il clima dell'America anni Cinquanta e Sessanta, grazie all'omaggio a Cannonball Adderley presentato dal Vianelli Trio feat.

Una serata appassionata e sensuale, all'insegna dei sentimenti forti e della comunicatività accesa ed espressiva: il Trio di Angelo Comisso (il pianista è affiancato da  Simone Serafini al basso e da Luca Colussi alla batteria) si presenta con il romantico epiteto di "Sturm und Drang" che certo non ha bisogno di altri commenti.

Un talento vocale straordinario, un uso sorprendente della voce per riprodurre i generi più disparati, una ricerca accuratissima del sound e dello stile sono alla base del Bauchklang Vocal Groove Project, il quintetto di voci a cappella che conferma l'interesse di TriesteLovesJazz alla vocalità di alto livello. A seguire un pezzo di storia del jazz italiano: Gianni Cazzola con il suo quintetto in un tributo al padre delle percussioni afro americane: Art Blakey.

Domenica 18 luglio in piazza Verdi (location concordata con la Rai, per permettere l'allestimento in piazza Unità della serata dedicata al Premio internazionale Marco Luchetta 2010) alle 21 primo concerto di TriesteLovesJazz  (come tutti a ingresso libero) con il Trieste Gospel Choir, diretto per l'occasione da David Levert Massey e accompagnato da alcuni dei migliori musicisti triestini: Marco Steffè alla chitarra, Fabio Valdemarin alla tastiera, Francesco Cainero al basso e Marco Vattovani alla ba

Notizie

10/02/2012 - 13:14

Venerdì 17 febbraio alle ore 10.00 presso l'aula 10 della Scuola viene presentata la terza edizione de “L' in-canto della Nascita”.Il percorso, già accolto con grande favore nelle edizioni precedenti, si pone come obiettivo, attraverso la scoperta del ritmo interiore, la preparazione ad un sereno parto naturale e l'instaurarsi di un rapporto comunicativo armonioso e precoce con il nascituro.

07/02/2012 - 15:50

Casa della Musica collabora con La Feltrinelli ed Editoriale Scienza all'organizzazione degli incontri con gli astronomi dell'INAF - Osservatorio Astronomico di Trieste per conoscere il cielo.
Gli incontri, per ragazzi dagli 11 ai 14 anni, si svolgeranno il sabato pomeriggio alle 17 presso la libreria La Feltrinelli, via Mazzini 39 - Trieste, nei giorni
11  e  25  febbraio 10  e  24  marzo 14  e  28  aprile

18/10/2011 - 10:20

È un trio di professionisti di grande rilievo sulla scena musicale contemporanea quello che, nel corso del terzo weekend di ottobre, registra all'Urban Recording Studio di Casa della Musica: già esibitosi al recente TriesteLovesJazz festival 2011, nel quale si è distinto con una performance di livello assoluto, il trio, costituitosi da diversi anni, è composto da tre fuoriclasse della scena contemporanea musicale ed è riconosciuto per la sua creatività personalissima e convincente: Angelo Comisso al pianoforte e sintetizzatore, Markus Stockhaus

08/09/2011 - 09:11

Si rinnova un percorso importante ospitato a Casa della Musica di Trieste: "L'IN-CANTO DELLA NASCITA", ciclo di incontri pre e post nascita, orientati alla musicoterapia preventiva nella preparazione alla nascita e nel sostegno del dopo parto,viene presentato sabato 10 settembre, alle 10, a Casa della Musica: in questa occasione le curatrici Lisa Savio e Claudia Sfetez illustreranno nel dettaglio le tematiche che verranno affrontate durante gli incontri e risponderanno alle domande degli intervenuti.

SCUOLA DI MUSICA 55/CASA DELLA MUSICA
Via dei Capitelli 3,34121 Trieste
TEL. +39 040 307309 FAX +39 040309225
P.IVA 00711710327
seguici su Facebook