Musica per bambini - progetto 0-7

Giocare con la musica è un'ottima esperienza per stimolare la curiosità, la capacità di immaginazione, la creatività. Consentire al bambino, già dai primi mesi di vita, di sviluppare la sua naturale musicalità ha un notevole valore educativo e formativo.
Ascoltare, riconoscere, cogliere suoni, ritmi e melodie capaci di risvegliare emozioni e sollecitare la fantasia. Scoprire, esplorare, imitare, inventare,manipolare suoni e con essi creare percorsi musicali per il piacere di stare insieme.
Usare la voce, il corpo in movimento, gli strumenti musicali e brani selezionati da diversi generi musicali per cantare, danzare, fare musica insieme, per sviluppare il naturale istinto al movimento, all'espressività, alla socialità.
Il percorso educativo proposto, accompagna bambini e genitori nella loro crescita, con lo scopo di far conoscere il linguaggio della musica, favorire lo sviluppo della musicalità e l'apprendimento di competenze musicali di base attraverso l'attività di gruppo.

Corsi zero - tre (con adulto)
i gruppi sono organizzati per età omogenee!
L' in-canto della nascita
Percorso pre e post natale di musicoterapia in ambito preventivo nella preparazione alla nascita e nel sostegno del dopo parto, a cura dell'associazione Maia
Incontri di accompagnamento che si pongono come obiettivo, attraverso l'uso di suono, ritmo e voce, la preparazione ad un sereno parto naturale e l'instaurarsi di un rapporto comunicativo armonioso e precoce con il bambino.
Corso di 10 incontri in gravidanza e di 5 incontri nel primo periodo con il neonato (uno a settimana della durata di 2 ore) tenuti dall'ostetrica Claudia Sfetez e dalla musicoterapista Lisa Savio. Info e iscrizioni:info@associazionemaia.com - Claudia 3487027194 - Lisa 3490090234

Musica, caffè... latte e biberon (6-15 mesi)
Piccole tracce sonore, brevi melodie e uso della voce per gesti, azioni e movimenti nello spazio. Il silenzio è il punto di partenza per raccoglierele risposte dei bambini, favorire l'ascolto e sviluppare la capacità di osservazione, esplorazione, manipolazione. Il contatto intenso e il legame affettivo e comunicativo tra genitore e bambino caratterizzano l'esperienza.
Corso di 10 incontri (uno a settimana di 45 minuti).

Giochiamo con la musica (16- 36 mesi)
Una varietà di sorprese sonore e musicali per incuriosire, emozionare e invitare all'ascolto, al movimento espressivo nello spazio. L'uso del silenzio e dei giochi di voce stimolano le risposte dei bambini. Esplorazione e manipolazione di piccole percussioni, giochi ritmici e danze circolari per i più grandi.
Corso di 10 incontri (uno a settimana di 45 minuti).

Canto, suono e danzo (3 anni)
Attraverso la voce cantata, il movimento, l'ascolto, lo sviluppo del senso ritmico e l'uso di strumenti a percussione (compreso il proprio corpo) favoriamo lo sviluppo della musicalità di bambini e genitori. Danze e canti gioco di vari paesi completano l'esperienza.
Corso di 10 incontri (uno a settimana di 45 minuti).

Corsi quattro - sette
Musica in gioco (4 anni)
Giochi di esplorazione della propria voce e repertorio di canzoni infantili di vari paesi. Azioni espressive in risposta ad un suono, ad una frase ritmica e viceversa. Giochi di ascolto e manipolazione di suoni e rumori per conoscere e discriminare. Silenzio-suono, fonte sonora, altezze e intensità dei suoni, differenze timbriche, aspetto ritmico e aspetto melodico sono alla base di questo percorso di apprendimento musicale.
Corso di 16 incontri (uno a settimana di 50 minuti)

Musica in gioco (5 anni)
Il corso rappresenta un'ottima formazione di base per un successivo avvicinamento allo strumento. Accompagnamento sonoro e musicale di testi narrati e storie; interpretazioni attraverso il movimento espressivo  la danza. Fare musica insieme: l'acquisizione di competenze musicaliviene tradotta anche in un primo approccio al segno e ai piccoli strumenti musicali.
Corso di 16 incontri (uno a settimana di 50 minuti)

Laboratorio d'arpe (5-6 anni)
a cura dell'Associazione Girotondo d'arpe
Il suono dolce e affascinante dell'arpa coinvolge i bambini sin dal primo approccio.
L'uso di strumenti di dimensione ridotta (arpe a 27 corde) e le corde colorate, consentono ai bambini di orientarsi subito. Esploriamo le sonorità e le tecniche dello strumento e impariamo a produrre brevi melodie tratte dai più noti canti popolari. Lezioni di gruppo per tre quattro bambini.
Corso di 16 incontri (uno a settimana di 60 minuti).

Laboratorio di percussioni brasiliane (5-6 anni)
a cura dell'associazione Berimbau
La finalità del corso affianca le conoscenze di base della tecnica percussiva e della conoscenza degli strumenti a percussione che appartengono alla tradizione e alla cultura brasiliana, alla pratica della musica d'assieme.
L'organizzazione musicale del gruppo diventa così un importante supporto educativo dove viene evidenziato il proprio ruolo, il rapporto con gli altri esecutori, incoraggiata la socializzazione senza competitività e lo spirito collaborativo. La pratica degli strumenti a percussione favorisce lo sviluppo del senso ritmico e metrico della musica e dei vari linguaggi espressivi, la coordinazione motoria, l'attenzione all'ascolto, agli aspetti strutturali e formali della composizione musicale, alla produzione, ai colori e alle dinamiche del suono. www.bandaberimbau.com
Corso di 16 incontri (uno a settimana di 50 minuti).

OrchestrAzione (6-7 anni)
L'alfabetizzazione, ovvero la conoscenza della grammatica musicale, è un requisito essenziale per un completo processo formativo, anche non specialistico, del bambino. L'ORCHESTRAZIONE è un "percorso" che si propone di affrontare in modo graduale l'apprendimento delle convenzioni legate alla lettura e scrittura musicale attraverso la pratica musicale, in cui lo strumentario didattico è inteso come estensione del corpo e della voce in un ambiente capace di sollecitare nel gruppo condizioni di curiosità, interesse, creatività e forte motivazione.
Corso annuale di 24 incontri (1 a settimana di 50 minuti)

Percussioni africane per bambini e adolescenti (8-13 anni)
con Gianni Lauvergnac
Con tamburi e percussioni i giovani musicisti esplorano le caratteristiche fisiche e tecniche degli strumenti e si abituano ad ascoltare se stessi e gli altri suonando in gruppo con altri percussionisti.
Quest’esperienza – che garantisce una buona base teorico musicale – consente ai bambini uno sviluppo crescente del senso ritmico, dell’espressione, della comprensione e dell’ascolto; aiuta, inoltre, il coordinamento psicomotorio e a liberare corpo e mente dalle tensioni. La capacità di socializzazione e l’apprendimento della disciplina sono anche pratiche che si sviluppano naturalmente nelle esperienze di musica d’insieme.
Corso in periodo scolastico (una lezione a settimana, 50 minuti)

 

SCUOLA DI MUSICA 55/CASA DELLA MUSICA
Via dei Capitelli 3,34121 Trieste
TEL. +39 040 307309 FAX +39 040309225
P.IVA 00711710327
seguici su Facebook