venerdì 19 e sabato 20 febbraio 2010, seminario di canto con Andrea Figallo

14/02/2010 10:58

La consapevolezza ritmico/melodica come fondamento dell'arte del canto: questo il titolo del seminario che Andrea Figallo terrà venerdì 19 febbraio (dalle 17.30 alle 20.30) e sabato 20 febbraio (dalle 17.00 alle 19.00 e dalle 20.00 alle 22.00, dedicato al canto corale) a Casa della Musica di Trieste.
La "due giorni" di incontri, aperta a cantanti professionisti, ma anche ad appassionati, studenti e "curiosi", si propone di stimolare la consapevolezza ritmico/melodica del cantante attraverso una serie di esercizi che sollecitano la curiosità ritmica, migliorano la capacità di ascolto e la comprensione delle relazioni fra tempo, ritmo e groove. L'importanza del ritmo nella musica moderna è alla base dell'espressione e del canto stesso: su questa base, il corso intende approfondire ed analizzare vari aspetti tecnici: la respirazione del cantante e del percussionista vocale, la creazione del rumore e del suono, il controllo e il rilassamento durante il canto, il tempo come elemento costante e il groove come interpretazione, le tecniche di canto corale.


 

Andrea Figallo comincia a studiare il piano all'età di cinque anni per passare anche ad altri strumenti fino ad approdare al mondo della vocalità; si forma attraverso il jazz studiando e lavorando con artisti come Carla Bley, Bruno Tommaso, Bob Stoloff, Fabrizio Puglisi, Michelle Hendrix, Roger Treece, Luciana Souza e Steve Coleman e molti altri ancora. Fonda il gruppo vocale Jazz'n Jam (nominato per Jazz best Song ai CARAs) con cui produce 2 album e collabora (in studio e per la didattica) con il coro gospel Sottospiritual. Nei primi anni 2000 fa parte dell' European Vocal Summit, cantando in Slovacchia e nella Repubblica Ceca; collabora con Bobby McFerrin per un nuovo progetto discografico, mentre in una celebre interpretazione televisiva lo stesso Figallo ha interpretato la sua I feel good.
Al 2001 risale la sua importante esperienza con il gruppo dei Flying Pickets, come basso e percussionista vocale; con loro, nel 2004, registra e produce l'album Everyday, nominato "Best Pop-Rock album del 2004" e distribuito in Europa e a Taiwan. La sua preparazione è riconosciuta a livello internazionale e dal  2003 ad oggi fa parte delle giurie di premi di tutto il mondo come gli "Asian Championship a Cappella" a Taiwan e il "Vokal Total" in Austria, e tiene workshops in Germania, Spagna, Olanda, Italia, Taiwan e Austria.
Lo scorso luglio Andrea Figallo viene invitato a Bonn dal Consiglio Tedesco di Musica per un workshop da tenere a 55 maestri di coro da tutta la Germania. Insieme a lui hanno diviso questo progetto Matthias Becker, Roger Treece e Jens Johansen.
Tra le sue incisioni discografiche, il disco Everyday (2004) di The Flying Pickets ha ricevuto una nomination ai CARAs 2005 come Best pop/rock album, mentre New Folder (2008) di The Ghost Files ha ricevuto ben 4 nomination ai CARAs 2009 come Best Christmas Song, Best Original Song, Best European Album, Best Jazz Album.
 
Informazioni in segreteria: tel. 040 307309, da lunedì a venerdì dalle ore 15.00 alle 19.00; lunedì, martedì e giovedì anche dalle 10.00 alle 12.00

SCUOLA DI MUSICA 55/CASA DELLA MUSICA
Via dei Capitelli 3,34121 Trieste
TEL. +39 040 307309 FAX +39 040309225
P.IVA 00711710327
seguici su Facebook