Primo appuntamento del festival di musica per bambini: domenica 9 maggio

07/05/2010 17:44

Al via il secondo festival di musica per bambini, organizzato a Trieste, dal 9 al 31 maggio, con un doppio appuntamento esilarante e al tempo stesso di alto valore pedagogico: si tratta di Pim Pum Pam, con Fabio Calabrò, in scena domenica 9 maggio, alle 10.30, al Museo Sartorio nell'ambito di "Il museo è vivo ... viva il museo", seguito da Tra i biscotti della coga Armida, con Ornella Serafini. Entrambi gli spettacoli sono dedicati ai bambini dai tre anni in su.
 
Dopo il successo dello scorso anno, torna Calabrò nel suo "one man show" intitolato Pim Pum Pam: cantare per imparare e imparare a cantare sono due cose diverse? Ai nostri piccoli non interessa molto. Ma divertirsi facendolo è il modo giusto per continuare a imparare... un modo intelligente e divertente per coniugare musica, apprendimento e piacere del canto.
 
Fabio Calabrò è un artista eclettico: fin dalla più tenera età esplora con curiosità sistematica diversi aspetti della rappresentazione del mondo. Pittore, grafico e videomaker, laureato in architettura, espone le sue opere in svariati continenti e molte collezioni private. Nel 1985 viene ordinato monaco zen col nome di KoRyu. Musicista ed autore dal 1974, nel 1989 si dedica professionalmente allo spettacolo, partecipando negli anni seguenti a numerose trasmissioni radiofoniche e televisive nazionali. Va in tournée in Italia, Svizzera e Germania coi suoi show, prima da solo, poi con diverse formazioni, fino agli attuali impegni con il trio Fabio KoRyu Calabrò e i Colibrì, formazione di cabaret musicale, insieme a Sandro Di Pisa e Gilberto Tarocco, e l'Orkestra Zbylenka, quartetto dedito al divertimento intelligente.
 
A seguire, nella stessa location, il nuovo spettacolo con Ornella Serafini, Tra i biscotti della coga Armida: personaggio imprevedibile e stravagante, Armida racconta, cantando, le storie segrete della cucina di Casa Sartorio. Una breve ma intensa performance tra sapori, profumi e atmosfere di antiche ricette, da assaporare non solo con il gusto. Una performance stimolante e piena di fascino, che porta i bambini a conoscere il mondo con i diversi sensi, a riconoscere gusti, odori, suoni e sapori.
 
Ornella Serafini è cantante, attrice, insegnante di canto, counselor in formazione: ideatrice di molti laboratori di approfondimento vocale e teatrale, mirati alla formazione tecnica della vocalita' contemporaneamente alla presa di coscienza di sé e alla gestione delle emozioni attraverso il "corpovoce" (tra questi workshop per tutors e insegnanti per l'infanzia nel progetto/convegno "Crescere con la musica" promosso dal Comune di Trieste); è richiestissima insegnante di canto dal 1992 e come cantante ha lavorato con Alfredo Lacosegliaz (con il quale ha iniziato un lungo percorso artistico ancora in corso), con Andrea Allione, nel duo After Eight, e con Ermanno Signorelli, Corrado Gulin, Angelo Comisso, Davide Casali, Marco Favento e moltissimi altri; con Paolo Ganz (armonica blues) per una pubblicazione della BERBEN sul Country Blues: Mississippi Blues, con Francesco Contadini e con Alessandro Ruzzier per pubblicazioni dance e house. Ha collaborato come consulente musicale e insegnante di canto per Giuseppe Tornatore nel film La Sconosciuta.
 

SCUOLA DI MUSICA 55/CASA DELLA MUSICA
Via dei Capitelli 3,34121 Trieste
TEL. +39 040 307309 FAX +39 040309225
P.IVA 00711710327
seguici su Facebook